Quali corsi online sono affidabili? Ecco quali scegliere e i criteri di affidabilità



Quando si conclude un corso di formazione online, si pongono sempre domande del tipo: “Ti è piaciuto?” o “La docenza è stata adeguata?”. Tuttavia, si tratta di domande relative al gradimento personale, e non indicative della qualità del corso che si è seguito.

In altri casi, si fanno domande sui contenuti: “Quali nuove competenze hai acquisito?” oppure “Il programma era in linea con le tue aspettative?”. Le domande da porsi o da porre per valutare effettivamente l’efficacia dei corsi online devono invece riguardare l’utilità pratica e l’applicabilità di quanto imparato. In questo articolo, vedremo insieme quali corsi online sono affidabili e come scegliere con criterio.

Quali sono i criteri di affidabilità dei corsi da considerare?

I criteri per valutare l’affidabilità di un corso sono diversi, vediamoli insieme.

1. Informazioni trasparenti, chiare e coerenti

La trasparenza e la coerenza di informazioni costituiscono il primo e, forse più importante, parametro di valutazione di cui può avvalersi ogni utente che usufruisca della formazione digitale.

Infatti, è importante che sia chiara da subito la presentazione del catalogo di corsiofferti e la modalità con cui questi sono stati ideati e realizzati.

Ciò è fondamentale per orientare e accompagnare ogni utente nella scelta consapevole e nell’individuazione della modalità di studio più congeniale alle proprie necessità.

Uno dei valori aggiunti all’efficacia e all’affidabilità di piattaforme di corsi online riguarda proprio la profilazione degli interessi e delle capacità dell’utente che si appresta a scegliere i corsi.

Che si tratti di un/a professionista di settore, che intende aggiornare e arricchire la propria preparazione con focus specifici, oppure di una persona autodidatta, che esplora e approfondisce i propri interessi, tutte le persone devono poter fruire dei corsi in maniera diretta, semplice, flessibile (e anche accessibile economicamente).

2 – Cosa sarò in grado di fare grazie a questo corso di formazione?

Che sia un corso di formazione online o in presenza, aziendale o privato, quello che conta è quanto sia possibile utilizzare sul lavoro o nella vita quotidiana ciò che si è appreso.

Perciò, un altro obiettivo importante di qualunque corso di formazione è il cambiamento (miglioramento, arricchimento) di uno o più comportamenti nelle persone che vi partecipano; questo cambiamento ha l’obiettivo di sortire effetti pratici e concreti.

La prima domanda deve rispondere al tema del cambiamento diretto che la formazione ricevuta dovrebbe generare. Se l’apprendimento avviene solo a livello concettuale, senza che la persona comprenda le applicazioni pratiche, si rimane in quella dimensione puramente in-formativa del sapere teorico.

Infatti, manca l’elemento della fattività, che porterà a dimenticare in breve tempo quanto appreso. I contenuti e gli obiettivi della formazione devono perciò rispondere in modo chiaro alla domanda:

Quali saranno le azioni nuove e diverse che il corso di formazione andrà a stimolare, arricchire o allenare?

È chiaro che la valutazione vera e propria della formazione dovrà essere fatta tramite l’osservazione e la misurazione dei cambiamenti comportamentali attesi. Dunque, per esempio, un corso sulla Leadership o sul Mindset imprenditoriale dovrebbe rispondere alla domanda: “In che modo cambieranno i miei comportamenti dopo che avrò seguito questa formazione?“ oppure: “Cosa sarò in grado di fare in autonomia dopo questo corso?”. E veniamo ora alla seconda domanda/criterio.

3 – Quali sono i risvolti pratici di questi cambiamenti?

Questa domanda è ancora più complessa, poiché è assai difficile fare specifiche previsioni su quali saranno gli effetti dei cambiamenti e dei nuovi comportamenti messi in pratica dopo il corso.

Domandarsi quali potrebbero essere gli effetti di alcuni cambiamenti comportamentali indica professionalità ed etica da parte di chi eroga i corsi di formazione.

Prevedere, o almeno ipotizzare tali effetti è essenziale, perché induce il formatore o la formatrice a porre attenzione sul giusto atteggiamento da tenere, sulla sua comunicazione (quali parole usare, quali evitare), sulla meta-comunicazione e a precisare l’intento con cui si affrontano alcuni concetti chiave dell’insegnamento.

Facciamo un esempio

Poniamo che la maggior conoscenza di un argomento dopo aver frequentato un corso di Comunicazione rischi di avere come effetto l’insorgere di un atteggiamento di superiorità: le persone che hanno frequentato il corso, incrinano, i rapporti con gli altri, anziché migliorarli.

In particolare, mettiamo che i partecipanti rischino di scivolare nella manipolazione degli altri anziché applicare le regole della persuasione, se la differenza tra questi due aspetti non è ben evidenziata durante le lezioni.

Questo aspetto è fondamentale, dal punto di vista del/la docente, quando si organizzano i contenuti delle video lezioni e si sceglie come rivolgersi agli/alle studenti. Infatti, si tratta di capire come essere efficaci e offrire conoscenze produttive e costruttive, senza far travisare il contenuto o generare una comunicazione sbagliata.

È proprio così che si “aggiusta il tiro” e si riesce a offrire un corso davvero utile. Tantissime volte i/le partecipanti a un corso di formazione hanno migliorato le loro performance e i loro rapporti non solo a livello professionale, ma nella vita privata, nello sport, nella comunicazione individuale.

Altre persone, dopo aver applicato metodi e soluzioni pratiche per far crescere la loro attività (per esempio frequentando corsi di Vendita, Marketing o Branding) hanno poi aiutato altri piccoli imprenditori, creando network e migliorando la produttività.

Chi valuta l’affidabilità dei corsi?

La qualità della formazione è una questione che riguarda tutte le persone coinvolte: l’ente erogatore, il personale docente, l’azienda o il singolo privato che acquista il corso, i/le partecipanti.

Con una valutazione attenta e un feedback accurato, sarà possibile offrire una formazione sempre migliore e contenuti sempre più arricchenti, utili e professionalizzanti.

Insieme a una preliminare analisi delle necessità formative, porsi le due domande sulla formazione che abbiamo appena visto, rispondere con onestà intellettuale e atteggiamento critico, analizzare tutte le possibilità, le opportunità e i vantaggi, ma anche eventuali rischi e criticità, consentirebbe di ridurre gli sprechi di tempo e denaro in formazioni inefficaci.

Quali realtà affidabili erogano formazione online?

Possiamo individuare almeno due realtà che erogano un tipo di formazione affidabile, efficace e spendibile.

Formazione nelle università telematiche

I corsi erogati dalle università telematiche o università online riconosciute dal MIUR sono accessibili dalle piattaforme e-learning, tramite le quali gli studenti possono accedere a tutto il materiale utile a superare gli esami e conseguire la laurea a distanza.

Oltre alle video lezioni, su queste piattaforme è possibile trovare slide, dispense, aule virtuali e c’è possibilità di interagire con docenti e tutor, sia direttamente, sia in differita.

Ciò rende possibile studiare compatibilmente con altri impegni (per esempio lavorativi), seguire le lezioni quando si desidera, senza orari fissi o luoghi prestabiliti.

Inoltre, le università private telematiche prevedono tutte facoltà a numero aperto: in tal modo, l’iscrizione al corso scelto è ancora più accessibile, ed è possibile iniziare subito a seguire le lezioni e a studiare per affrontare gli esami.

A proposito di esami: nelle università online, gli esami possono essere orali o scritti (a risposta aperta o multipla), a scelta dell’ateneo e/o dei docenti, e si svolgono prevalentemente in presenza presso le sedi dei vari atenei, distribuite in tutta Italia. Alcune università telematiche danno anche la possibilità di sostenere gli esami online.

Video corsi online 

Alcune piattaforme offrono la possibilità di seguire video corsi online on demand, con il rilascio di un attestato di formazione e partecipazione.

Questa tipologia di corsi offre non pochi vantaggi:

Costi accessibili 

Rispetto all’investimento economico dell’iscrizione a un’università telematica, i costi da sostenere per l’acquisto di un video corso online sono nettamente più contenuti e accessibili più o meno a tutte le persone. Ciò rende possibile iscriversi anche a più corsi.

Adattabilità al rapido cambiamento delle competenze richieste dal mercato

I video corsi online erogano informazioni e contenuti costantemente aggiornati, e vengono proposti argomenti sempre nuovi e ben differenziati relativamente ai settori di riferimento. Ciò consente di individuare facilmente corsi settoriali, che interecettino la richiesta di skills sempre più specifiche e attuali.

Formatori, instructor e docenti qualificati

I corsi sono tenuti da esperti e specialisti del proprio ambito di pertinenza, con una pluriennale esperienza alle spalle, in grado, perciò, di trasmettere solide conoscenze e competenze.

Cosa propone CORSI.it?

Se cerchi corsi online per migliorare le tue conoscenze e le tue abilità professionali, potresti dare un’occhiata a CORSI.it: qui potrai trovare un catalogo con oltre 200 videocorsi su differenti aree di interesse: Business, Benessere, Competenze digitali, Crescita personale, Design e arti visive, Digital marketing, Educazione finanziaria. Inoltre, potrai scegliere tra tantissime sottocategorie per il tuo settore di preferenza.

Corsi.it è la piattaforma di formazione numero 1 in Italia con oltre 500mila iscritti, che propone video corsi online, riconosciuti ed erogati anche da docenti VIP, cioè figure chiave o ex figure chiave di brand molto noti in Italia, ma spesso anche all’estero, oltre che da docenti con qualifiche autorevoli come medici, psicologi, formatori e instructor di materie tecniche con certificazioni.

Inoltre, Corsi.it è partner dell’università telematica Unimarconi per ilMaster in Business e Imprenditoria, e siamo ente qualificato da Fac Certifica, organismo di certificazione riconosciuto da Accredia.

Come seguire le nostre lezioni

Le lezioni che proponiamo sono di pochi minuti l’una: infatti, questo metodo di apprendimento contribuisce ad aumentare la quantità di informazioni a propria disposizione e la capacità di legarle tra loro.

Perciò, in questo modo, aumenta la capacità di problem solving e si allenano intelligenza e capacità di creare raccordi di senso. In più, sono disponibili test di fine corso per misurare il proprio livello di apprendimento.

Inoltre, i nostri corsi sono girati in alta qualità audio/video e sono facilmente fruibili dall’APP iOS e Android: sono quindi mobile friendly. Adesso tocca a te: devi solo iniziare!