Quali corsi fare a 50 anni: ecco una guida per (ri)trovare lavoro o migliorare le proprie competenze



Se hai superato i 50 anni e desideri reinserirti nel mondo del lavoro, potresti prendere in considerazione l’idea di frequentare un corso di formazione. Ciò ti consentirà di acquisire le competenze e le qualifiche professionali più richieste, aprendo così la strada a nuove opportunità occupazionali. Vediamo insieme quali corsi fare a 50 anni per trovare lavoro o reinventarsi.

Perché è utile seguire un corso professionalizzante dopo i 50 anni?

Il mercato del lavoro si evolve piuttosto rapidamente, di pari passo con lo sviluppo di nuove tecnologie e applicazioni, adottate da numerose aziende, ma non solo; anche la visione del lavoro cambia, ed è importante adeguarsi alle richieste.

Proprio per questo, è fondamentale non rimanere esclusi dal mercato in evoluzione, aggiornarsi, essere sempre competitivi, migliorarsi, arricchire le proprie competenze e abilità: è possibile farlo grazie a corsi online mirati e professionalizzanti, che possono essere fruiti in accordo con le proprie necessità.

Corsi utili da seguire dopo i 50 anni

Ecco di seguito alcuni suggerimenti per corsi professionalizzanti da seguire per gli over 50, utili ad acquisire competenze richieste attualmente nel mondo del lavoro:

Corsi di competenze digitali

Apprenderai tutte le nozioni in ambito digitale, tecnologico e informatico che possono esserti utili professionalmente. Imparerai a padroneggiare procedimenti di elaborazione, memorizzazione e trasmissione delle informazioni. Per esempio, possono esserti utili corsi di computer, Office, Excel e Word, per imparare a gestire l’intero pacchetto Office e acquisire nozioni e competenze alla base di moltissime professioni.

Corsi di benessere

Ti sembrerà strano, ma potrebbe essere utile e interessante seguire corsi per diventare operatori del benessere e cogliere l’opportunità di lavorare in un settore dalle ampie prospettive di espansione. Per esempio, potrebbe esserti utile un corso di massaggi, per imparare ad agire su diverse aree del corpo, sciogliere le tensioni, generare rilassatezza e armonizzare mente e corpo.

Corsi di business ed educazione finanziaria

Se stai valutando di lasciare il tuo attuale lavoro e intraprendere un percorso personale in proprio, può essere davvero utile seguire corsi di imprenditoria e vendita, per affrontare con consapevolezza e preparazione l’iter (burocratico, economico e logistico) di creazione della tua attività.

Anche seguire corsi di investimenti e trading può essere prezioso, se stai valutando di orientarti tra le dinamiche delle leggi economiche, per capire come funzionano i mercati finanziari e i meccanismi di base del mercato, conoscere le tecniche di trading e acquisire gli strumenti per muoverti in ambito economico-finanziario.

Tre consigli per reinserirsi nel mercato del lavoro a 50 anni

Hai perso il lavoro e devi rapidamente trovare una buona occupazione, ma temi di faticare a reinserirti? Per cominciare, potresti considerare questi 3 suggerimenti.

1. Aggiorna e snellisci il tuo CV

A 50 anni avrai accumulato diverse esperienze lavorative, e il tuo curriculum potrebbe essere piuttosto lungo. Per agevolare la lettura da parte dei recruiter e rendere il tuo CV più facilmente fruibile, sintetizza le esperienze meno recenti, ed enfatizza invece le esperienze più recenti o significative, in funzione del lavoro che stai cercando. Una buona regola da tenere a mente è che i CV più efficaci tendono ad avere in media un paio di pagine.

Potrebbero sembrarti poche, per contenere tutte le tue esperienze. In realtà, non lo sono, se ti concentri sui punti salienti. Potrai sempre approfondire gli aspetti che preferisci durante i colloqui ottenuti proprio grazie al tuo curriculum snello ed efficace.

2. Chiedi qualche referenza ai tuoi ex datori di lavoro

Un altro aspetto da non trascurare sono le referenze, perché possono aiutarti ad acquisire autorevolezza e ad avere una maggiore credibilità e affidabilità. Contatta tutti gli ex datori di lavoro o collaboratori con i quali hai avuto buoni rapporti. Non esitare a chiedere loro due o tre righe per iscritto da allegare al tuo CV.

3. Iscriviti a portali online e/o agenzie interinali

I portali online per la ricerca di lavoro e le agenzie interinali stanno proliferando, e possono rivelarsi ottimi strumenti per agevolare le tue ricerche.

Prendi nota e prepara una lista di tutti i portali e di tutte le agenzie, assicurandoti di diffondere il tuo curriculum tramite questi canali. Visita spesso i portali e i siti web delle agenzie, su cui vengono abitualmente pubblicati gli annunci di lavoro.

Rispondi a ogni offerta che ti sembra interessante e tieni traccia degli sviluppi su un documento elettronico. In questo modo, avrai una panoramica delle aziende più responsive, ma anche dei movimenti nel mercato del lavoro e delle strategie più efficaci per ottenere buoni risultati.

Consigli per cambiare lavoro e migliorare le proprie competenze a 50 anni

Molte persone iniziano a pensare di cambiare lavoro a 50 anni. Poco fa abbiamo visto come cambiare lavoro in caso di necessità (per esempio una situazione di disoccupazione), ma si può anche avere voglia di fare qualcosa di nuovo (come avviare un business online o aprire un sito di vendita) dopo molti anni trascorsi a svolgere sempre lo stesso lavoro. Ecco 3 consigli per te:

1. Considera la fattibilità del tuo progetto

Chi decide di cambiare lavoro, spesso lo fa perché ha un progetto ben preciso in testa: può essere l’idea di avviare un nuovo business o l’intenzione di lasciare l’attuale lavoro per trovarne un altro come dipendente.

In entrambi i casi, è necessario avere un piano. Infatti, per quanto si abbia voglia di cambiare, fare un salto nel buio non è mai una buona idea. Perciò, è bene valutare con attenzione tutti gli eventuali ostacoli, gli impedimenti e le difficoltà che si potrebbero incontrare.

Se desideri metterti in proprio, sarebbe opportuno discuterne prima con un consulente del lavoro. Informati sui costi da sostenere: non solo la somma da investire per dare vita al tuo progetto, ma anche tasse e contributi. Oppure, puoi seguire il nostro master in Business e Imprenditoria, riconosciuto come Master di Primo livello dall’Università telematica Unimarconi.

Questo master si propone di diffondere il know how e le competenze necessarie a fare impresa in maniera consapevole, innovare e condurre al successo la propria azienda.

In particolare, l’obiettivo principale è l’acquisizione delle competenze essenziali per gestire un’impresa, dalla realizzazione pratica del progetto alla sua gestione in ogni aspetto e settore.

Il master si rivolge ad aspiranti imprenditori o a imprenditori di micro e piccole imprese. Al termine del corso, dopo il superamento delle prove di valutazione previste e maturando i 60 crediti riconosciuti, sarà rilasciato il Diploma di Master Universitario ai sensi del DM 270/2004.

2.Cura la tua rete di contatti

Avere un network di contatti è molto importante. Infatti, possono rappresentare la tua base di clienti, di eventuali fornitori o di preziosi collaboratori. Può trattarsi di persone che hai conosciuto nell’ambito del tuo precedente lavoro, che ti conoscono già, sanno come lavori e ti stimano. Non sottovalutare l’importanza dei tuoi contatti, perché possono concretamente rappresentare la base su cui poggerà la tua nuova attività professionale.

3. Investi nella formazione e punta sull’acquisizione delle competenze necessarie

Poniti alcune domande: possiedi gli strumenti che ti servono per affrontare una nuova sfida lavorativa? Hai già la formazione e le competenze necessarie a portare avanti con successo il tuo progetto?

Se la risposta è no, prima di lanciarti in una nuova avventura, preparati adeguatamente. Se desideri rimanere nel tuo settore, puoi seguire corsi di aggiornamento, preziosi per non perdere terreno. Invece, se vuoi esplorare un altro ambito, è utile seguire corsi di formazione online, apprendere nuove tecniche, imparare a utilizzare nuove tecnologie e avere un vantaggio competitivo.

L’offerta formativa di CORSI.it

Se ti interessa acquisire nuove competenze o affinare quelle che già possiedi, puoi dare un’occhiata alle proposte di CORSI.it: è  la piattaforma di formazione numero 1 in Italia con oltre 500mila iscritti, che propone video corsi online, anche con docenti VIP, cioè figure chiave o ex figure chiave di marchi famosi in Italia e non solo, oltre a docenti con titoli autorevoli come medici, psicologi e instructor certificati di materie tecniche.

Troverai corsi interessanti a prezzi competitivi, webinar gratuiti e tutto ciò che può essere utile alla tua formazione.

Infatti, siamo convinti che le competenze che fanno la differenza per il successo (personale e professionale) dovrebbero essere accessibili a tutte le persone, e non riservate a pochi.

Le video lezioni, brevi e comprensibili, possono essere fruite da qualunque dispositivo, dove vuoi e quando vuoi. Potrai scegliere da un catalogo di oltre 200 corsi: Business, Digital marketing, Educazione finanziaria, Comunicazione, Crescita personale, Benessere, Competenze digitali, Design e arti visive.

Non ti resta che cominciare!