2,604 visualizzazioni
Alessandro Pagano
Alessandro Pagano

Nato a Palermo nel 1960. Da piccolo viene sorpreso a scrivere sulla carta che si trova dentro i pacchetti di s...

Cosa imparerai
Come conoscere la struttura della tua personalità
Come Riconoscere a quale tipologia di personalità i nostri interlocutori si basano
Come Impostare il giusto canale di comunicazione con ciascuno di loro
Come Riconoscere i bisogni psicologici propri e altrui, per soddisfarli
Come Riconoscere le porte d’ingresso allo stato di stress e Come evitarlo
E molto, molto altro ancora...

Lezioni

1 Presentazione 03:30
Gratis Benvenuto
03:30
2 Il Process Communication Model 56:22
Profilo di personalità e caratteristiche di ogni tipologia psicologica 04:07
Le sequenze di stress 04:53
PCM: cosa è, a cosa serve, a chi serve, come agisce 07:05
Caratteristiche della percezione 03:49
Esercizi 13:20
Feedback 02:12

Dettagli

Ti è mai successo di esserti sentito a disagio con qualcuno, senza riuscire a decifrare il suo comportamento scortese?

Oppure di aver risposto male a una persona innocente, solo perché ti avevano appena dato una brutta notizia?

Questo accade perché ciascuno di noi ha un modo particolare di percepire la realtà, spesso diverso da quello degli altri, e quindi le stesse notizie possono influire positivamente o negativamente su ciascuno di noi, solo perché le percepiamo in maniera diversa.

Lo psicologo americano Taibi Kahler alla fine degli anni ‘70 ha scoperto che l’approccio di Eric Berne, fondatore dell’Analisi Transazionale (che presuppone l’assunzione alternativa in ciascuno di noi dei tre stati dell’Io: Io Bambino, Io Genitore e Io Adulto), lo aiutava a entrare più rapidamente in empatia con i propri clienti.

Tuttavia, in seguito, Taibi Kahler ha sviluppato un nuovo modello - il Process Communication Model - che prevede 6 tipi di personalità in ciascuno di noi, che iniziano a stratificarsi dai primi mesi di vita ai 7 anni.

Il Process Communication Model - d’ora in poi PCM - afferma che in ciascuno di noi sono presenti i seguenti tipi di personalità con le relative percezioni:

  • immaginazione

  • reazione

  • azione

  • emozione

  • opinione

  • fatti, numeri, logica


In questo video corso imparerai a riconoscere la base della personalità tua e dei tuoi interlocutori, così da impostare al meglio la comunicazione con te stesso (dialogo interiore) e con ciascuno di loro.

Come avrai capito il PCM ti aiuta infatti a:

  1. Conoscere la struttura della tua personalità.

  2. Riconoscere a quale tipologia di personalità i nostri interlocutori si basano per decodificare la realtà e per comunicare.

  3. Impostare il giusto canale di comunicazione con ciascuno di loro.

  4. Riconoscere i bisogni psicologici propri e altrui, così da essere in grado di soddisfarli.

  5. Riconoscere le proprie porte d’ingresso allo stato di stress e quelle degli altri e come evitarlo.


Allora, che dici?

Il PCM può essere utile anche a te? Allora iniziamo!

Autore

Nato a Palermo nel 1960. Da piccolo viene sorpreso a scrivere sulla carta che si trova dentro i pacchetti di sigarette: la zia Mitì, appassionata di letteratura, lo chiama “il piccolo Leopardi”. Figlio di bancario, “gira” per cinque città (Barletta, Messina, Roma, Bari e Milano) e impara a conoscere le storie più curiose e interessanti del nostro Paese.


Nel 1985 entra come Funzionario Commerciale nella francese CCEC, acquisita poi dal Gruppo Ipsoa.


Dal 1990 al ’95 è Controller nella SME – Società Meridionale Finanziaria S.p.A. e nel 1993 scrive “C’era una volta la SME, la vera storia della prima privatizzazione italiana”.


Dal 1995 al 2000 è Responsabile Rapporti con i Clienti (Customer Relashionship Manager) della SME Servizi S.p.A e nel 2000, dopo la privatizzazione della SME, entra nel mondo internet come Consulente di Web Agency.


Gennaio 2001 fonda ART Web Marketing, per la vendita on-line di opere d’arte. Fra queste le opere di due autori di fama – Duilio Marchesini e Leonardo Caboni – e i famosi “pastori” del Presepe Napoletano, che collabora a diffondere in tutto il mondo.


A dicembre 2012: vede la luce “L’Oro di Napoli – eccellenze aziendali all’ombra del Vesuvio”, curato da lui con la collaborazione di altri sei autori (fra i quali in particolare Marco Esposito, Andrea Zappulli e Raffaele Caiffa). Il volume prestigioso contiene la storia di venti delle più belle realtà imprenditoriali napoletane.


Nel novembre 2017 fonda “Biografie e Storie Aziendali” una realtà interamente dedicata al Corporate Storytelling e alla Scuola di Storytelling a cui aggiunge nel 2018 (in partnership con il Gruppo H2biz) la parte di video marketing.


Alessandro è anche Trainer Certificato Process Communication Model.



Lo puoi raggiungere sul sito www.storieaziendali.com.

Recensioni

... in caricamento ...

€39,95+IVA