21,983 visualizzazioni
J.L. Marshall
J.L. Marshall

Corsi.it - Founder & CEO

Cosa imparerai
Le regole che contano (e solo quelle che contano) per la gestione del tempo e della produttività
Come ordinare e definire le priorità della giornata
Come ordinare i task velocemente
Il piano operativo di 8 settimane nero su bianco per insegnare a te stesso e ai tuoi collaboratori a gestire il tempo come veri fenomeni della produttività
Come avere una giornata lavorativa che produca fino al doppio di quanto produceva prima
Molto, molto altro

Lezioni

1 Presentazione 08:40
Gratis Benvenuto
08:40
2 Perchè essere produttivi e gestire bene il tempo ti cambia la vita 14:59
Gestione del tempo e leadership 04:23
3 La trinità: la prima regola della produttività e della gestione del tempo 44:41
Introduzione 01:15
La Prima regola della produttività e della gestione del tempo: definire e ordinare le priorità della giornata 01:45
Gli obiettivi 03:14
Scrivi tutte le attività (Task) 02:58
Per ordinare il task, gestione dei quadranti di Covey 06:52
Ordina i task VELOCEMENTE (in tempo reale) 03:49
Il promemoria “ricorrenti”, “idee”, “verifica” 06:02
Le macro aree di attività 03:22
Il momento più importante della giornata 03:41
Un esempio operativo (fallo insieme a me): come gestire tutto questo (con carta e penna o con un semplice file di testo) 08:19
4 La trinità: le regole 2 e 3 della produttività 08:49 5 Le (altre 7) regole fondamentali della produttività 45:52
La Quarta regola: da ore a risultato (come diventare un fuoriclasse, parte 1) 08:14
La Quinta regola: sei responsabile dei risultati di tutta la filiera (come diventare un fuoriclasse, parte 2) 08:43
La Sesta regola: le regole per gli altri 07:50
La Settima regola: influenzare la realtà 04:57
L'Ottava regola: spazi di recupero 04:43
La Nona regola: tieni carte e scrivania in ordine 07:03
La Decima regola: quando è finito è finito 04:22
6 Come applicare questo corso: Task Manager 19:42
In pratica 03:36
Checklist PDF 04:14
Checklist Excel 06:38
Esempio txt task 03:16
Un suggerimento se vuoi approfondire ancora 01:22
Conclusione 00:36

Dettagli

Ci sono persone che con 24 ore al giorno, hanno tempo, letteralmente, di conquistare il mondo: con i loro libri, con le loro aziende, e con le loro imprese.

E invece ci persone che non riescono a fare nemmeno la metà di ciò che vorrebbero fare.

Warren Buffet, per esempio, è il più importante investitore al mondo, aveva solo 11 anni quando ha iniziato a investire: si dice abbia investito i primi risparmi ottenuti vendendo a scuole le bibite comprate nel negozio di fronte.

Nel frattempo naturalmente studiava, e si laureava alla "Columbia Business School" in Business Administration.

E nel frattempo aveva anche il tempo di acquistare il suo primo terreno e affittarlo a pastori locali Insomma: Warren è uno di quelli che usa davvero bene le 24 ore al giorno che la natura gli ha dato.

Poi dall'altra parte c'è il classico italiano della porta accanto. Va al lavoro tutti i giorni.

Si è laureato, e ha trovato un buon lavoro (e già in Italia è sopra la media solo per questo).

Tuttavia vorrebbe realizzare il suo sogno di scrivere un libro, ma non ha tempo. La sera è stanco.

E ha troppe cose da fare E poi ancora c'è il manager, il freelance o l'imprenditore, dell'azienda accanto. Tipicamente vuole far crescere la sua azienda. Gli vengono 100 idee al giorno... ma portarle a termine richiede sempre MOLTO, MOLTO più tempo di quanto pensava. E la colpa non è solo sua.

Sembra che anche i suoi dipendenti e i suoi collaboratori non riescano a concludere granché durante il giorno. Alla fine il nostro manager ha spesso la sensazione di andare più lento del mercato Insomma: Warren Buffet è una persona in grado di usare SOLTANTO 24 ore in un giorno.

Eppure sembra avere tempo per realizzare le sue più grandi ambizioni Tutti gli altri al contrario, sognano una giornata da 25, anche 30 ore al giorno, per poter fare appena in tempo a fare ciò che DEVONO fare.

Sembra che 24 ore siano troppo poche per loro.

Cosa fa la differenza tra tutte queste persone? Beh, sarebbe riduttivo dire che Warren è solo in grado di gestire meglio il suo tempo Tuttavia DI SICURO questo è un ingrediente fondamentale, che rende Warren più abile della persona media nel fare tesoro delle ore che ha a disposizione Il fatto è questo: 24 ore non sono né tante né poche.

Come non è né tanto né poco il tempo a nostra disposizione.

La differenza la fa come NOI usiamo quel tempo. O detto in altre parole: CHE RISULTATI riusciamo a ottenere con il tempo a nostra disposizione Si, perché sono i risultati che cambiano la nostra esistenza, non il tempo che dedichiamo a ottenere quei risultati.

Purtroppo la capacità di ottenere il massimo dal tempo che si ha è una di quelle fondamentali cose che non vengono insegnate a scuola, e che ciascuno di noi deve impararla più o meno da solo.

Per questo motivo oggi voglio darti una mano: voglio condividere con te una semplice regola che, se deciderai di seguire, ti aiuterà a ottenere il massimo dal tempo che hai a disposizione E la regola è: FAI UNA COSA ALLA VOLTA, e una soltanto.

E mentre la fai: NON distarti, non rispondere al telefono, NON fare niente.

Lo ripeto FAI UNA COSA ALLA VOLTA, e una soltanto.

Vedi Esiste nella mente delle persone il concetto DELETERIO che se fai PIU' cose contemporaneamente, le porti avanti tutte insieme nel modo migliore. Niente di più sbagliato. Questa cosa, chiamata MULTITASKING, è una ILLUSIONE. In realtà è dimostrato scientificamente che il multitasking, oltre a essere terribilmente inefficiente per il modo stesso in cui è strutturato il nostro cervello, fa molto peggio di questo.

Secondo FORBES addirittura RIDUCE il QI a lungo andare In pratica, se legassimo i concetti di produttività e tempo, la tua giornata di 24 ore, gestita con il multitasking... è come fosse una giornata da 15,16 ore soltanto.

Al contrario la giornata di una persona focalizzata vale ben più di 24 ore... probabilmente almeno 29 o 30.

Ecco perché ci sono persone che con lo stesso tempo a disposizione fanno cose egregie, e persone che non ci riescono Ma se anche tu vuoi fare qualcosa per migliorare il tuo tempo OGGI...beh, ricordati: RIMANI FOCALIZZATO su una cosa soltanto.

E quando hai finito, passi alla successiva. E mentre la fai bandisci distrazioni, cellulari, email e tutto quanto ne consegue. Prova! Rimarrai sbalordito È molto probabile che quando avrai verificato sulla tua vita la potenza di questo semplice trucco nella gestione del tempo, di sicuro vorrai approfondire e saperne di più.

E la cosa è assolutamente logica: probabilmente ti rendi conto anche tu che quando padroneggerai l'arte di trasformare un ora di lavoro, in un ora di lavoro produttiva...beh avrai tutto d'un tratto il TEMPO di fare cose che non hai mai fatto prima.

Che sia investire per guadagnare di più, che sia portare a scuola i tuoi bambini, che sia avere il tempo di realizzare i tuoi sogni.

In pratica imparare a gestire il tempo è come allenarsi e imparare a far fruttare al massimo il tempo che si ha a disposizione, senza preoccuparsi che sia tanto o poco.

E vedrai, potrebbe sorprenderti vedere, a distanza di qualche settimana, che riuscirai a fare il DOPPIO delle cose che facevi prima... o in alternativa ad avere molto più tempo libero.

Ma imparare a gestire il proprio tempo ed essere produttivi non è solo questo: è molto, molto di più.

Ad esempio ti permette, nel caso lavori per qualcun altro, di uscire dalla logica dell'affanno e dell'ultimo minuto: di fare le cose con più calma, più serenità, e con qualità maggiore: magari prendendoti pure i complimenti dei tuoi dirigenti. Insomma né guadagni in salute di sicuro...ma soprattutto ne guadagni in AUTOSTIMA.

Perché è inutile sottolinearlo: la sensazione di avere le cose sotto controllo e PORTARE A TERMINE ciò che vuoi nei tempi, provoca proprio questo come effetto collaterale: aumenta la LEADERSHIP in te stesso, nei confronti degli altri, e la considerazione di te.

Ma non solo: un altro effetto collaterale di saper gestire bene il tuo tempo, è che come impari a farlo per la tua attività lavorativa, per forza di cose poi impari a farlo anche a casa.

Si perché tutti noi abbiamo a che fare con attività più o meno divertenti come fare la spesa, pagare le bollette, o portare i bimbi a scuola.

E poi abbiamo sempre la sensazione che ci sia rimasto troppo poco tempo per noi.

Beh, applicando le regole della gestione del tempo alla tua vita professionale, INEVITABILMENTE anche la tua vita personale ne risentirà in positivo. Magari avrai il tempo di realizzare quel sogno nel cassetto che avevi da tanto tempo.

Oppure di far partire una nuova attività professionale, per guadagnare di più.

Ma ti dirò di più: imparare a gestire il tempo è ancora più utile se sei un freelance, un imprenditore o un manager.

Ovvero sei in una di quelle situazioni dove il tuo guadagno è direttamente correlato alla tua produttività.

C'è poco da fare: essere in grado di fare di più in meno tempo è come dire essere in grado di guadagnare di più lavorando meno.

Inoltre capisci bene che questo è un effetto che si AMPLIFICA a dismisura quando parli di collaboratori.

Prova solo a immaginare come sarebbe un'azienda in cui tutti sono in grado di ottenere il massimo dal tempo che hanno a disposizione. Immaginati che vantaggio competitivo avrebbe quell'azienda su tutti gli altri.

Potrebbe avere meno personale, e fare le stesse cose che fanno gli altri.

O potrebbe avere lo stesso personale degli altri, e produrre molto, molto di più In più tutto il personale sarebbe meno ansioso, più centrato, e con molta più leadership e consapevolezza dei propri mezzi.

Sicuramente è bello lavorare in un ambiente così: sarai d'accordo con me immagino. Bene: quando tutti i componenti di un team imparano a gestire il proprio tempo in modo efficiente, questo è proprio quello che succede.

Un effetto COMPOSTO che è superiore alla somma delle parti Per questo motivo all'interno di questo corso stai per imparare le 10 regole di gestione del tempo di Marshall. Ma occhio: all'interno del corso non parliamo di teoria interessante, ma poco utile nella vita di tutti i giorni.

No, parliamo di regole pratiche, da usare nella vita vera, per te e per i tuoi collaboratori. Ecco perché nel corso di oggi Scoprirai il mio personale metodo, usato per me e per i miei collaboratori, per avere una giornata lavorativa che produce fino al doppio di quanto non produceva prima Scoprirai le regole CHE CONTANO (e solo quelle che contano) per la gestione del tempo e la produttività E il tutto corredato da un piano operativo di allenamento concreto nero su bianco: 8 settimane per insegnare a te stesso e ai tuoi collaboratori a gestire il tempo da veri fenomeni della produttività, con tanto di un tool speciale, che uso personalmente, per gestire i progressi e apprezzare i miglioramenti.

Vedrai: dopo questo corso di gestione del tempo e di produttività, non avrai bisogno di nient'altro Ti basterà applicare anche solo 3 delle 10 regole di Marshall, perché l'investimento richiesto per partecipare a questo corso si ripaghi da solo prima della fine del tuo periodo di allenamento.

Perché nel momento in cui dai un valore anche simbolico a ogni ora risparmiata della tua vita, pensa l'impatto che può avere per te ritrovarsi dal nulla con 5-6 ore alla settimana in più rispetto a oggi.

E pensa a cosa succede se questo è moltiplicato per tutte le persone che lavorano con te.

Se hai intuito di cosa parlo, sarai d'accordo con me che non c'è più tempo da perdere.

Seguimi subito nel corso, iniziamo! 

Autore

È fondatore e CEO di Corsi.it (storia completa qui).

Dopo essere stato, per un lungo periodo, il punto di riferimento in Italia per la formazione indipendente su Google AdWords (oggi Google Ads), è ancora oggi considerato uno dei pionieri italiani dell’Internet Marketing, avendo contribuito a diffondere la cultura del Direct Response Marketing in Italia, un marketing “scientifico” e misurabile.

Oggi J.L. Marshall vive a San Marino e ha un nutrito seguito su Facebook dove di tanto in tanto condivide video e spunti sulla "Mente Imprenditoriale".

Trovi maggiori informazioni sul suo blog: www.jlmarshall.it

_______________________

Scopri tutti i corsi di J.L. Marshall!

Recensioni

... in caricamento ...

€49,95+IVA