< 1000 visualizzazioni
Maurizio Crivellari
Maurizio Crivellari

GUCCI Group - Ex Direttore Op
Quickly Logistics - CEO

Cosa imparerai
Cos’è la logistica, di cosa si occupa, e come renderla un punto di forza del tuo brand, con tanto di un viaggio all’interno dei reparti di un’azienda di logistica per vedere con i tuoi occhi come funziona
I termini che DEVI conoscere per comprendere non solo il funzionamento della logistica di oggi, ma addirittura i contratti che potresti stipulare con i vari fornitori di servizio
Quali sono i KPI della logistica, come tenerli monitorati, e quali sono i valori medi sotto i quali non dovresti mai scendere in termini di qualità e velocità, soprattutto con un fornitore esterno
Best practice della logistica: come rendere un servizio di logistica di cui l’azienda possa veramente andare fiera
Come capire se è il momento di delegare a terzi la logistica o se conviene ancora gestirla in casa, con tanto di domande chiave da farsi in azienda
Gli errori da evitare quando si parla di logistica, e perché senza questo corso probabilmente li commetteresti anche tu
Molto, molto altro

Lezioni

1 Presentazione 04:34
Gratis Benvenuto
04:34
2 Le basi della logistica 15:33 3 Effetto Forrester 15:56
Gestione dell'effetto onda in campo distributivo e di magazzino 05:24
Come monitorare la qualità del servizio logistico 06:35
4 Monitoraggio della logistica 18:46
Stabilire KPI precisi per assicurare standard qualitativi elevati 05:24
Il cruscotto come metodo per restare aggiornati giornalmente 03:20
SLA e Customer Care 04:24
Come differenziare la logistica e come evitare gli ostacoli 05:38
5 Settore della filiera distributiva 09:34
Il mondo degli spedizionieri 04:10
Il mondo degli Incoterms 05:24
6 Approvvigionamenti e scorte 07:40
Rivoluzione delle tempistiche catena di produzione 05:20
Andamento del mercato 02:20
7 Monitoraggio dei costi 09:13
Costi della logistica 05:49
Costi fissi di gestione e costi variabili 03:24
8 Outsourcing logistico 10:07
Quando affiancarsi a un outsourcer 05:25
Valutazione dell'outsourcer 04:42
9 Fattori chiave per un e-commerce di successo 08:25
Strategie per migliorare la logistica 03:22
Flessibilità ed elasticità come elementi fondamentali 05:03
10 L'applicazione pratica della teoria logistica 35:34
Le risorse umane e il customer service 05:29
Il magazzino 05:07
Il direttore operativo in azienda 05:16
Le fasi principali del magazzino 06:44
Il mondo del reso 03:56
Come gestire al meglio le esigenze del cliente finale 09:02
11 Considerazioni finali 08:45
L'evoluzione della supply chain nel prossimo futuro 06:52
Il vero cliente finale del mondo logistico 01:53

Dettagli

Se il tuo marchio vende beni o prodotti fisici prima o poi toccherà anche a te: dovrai occuparti della LOGISTICA, ovvero di tutto ciò che concerne il trasporto di questi beni verso il cliente che li ha ordinati, con l’obiettivo di farlo nel minor tempo possibile e al costo più conveniente possibile.

Si perché oggi più che mai la consegna dei prodotti ordinati e la movimentazione e stoccaggio delle merci possono diventare il tuo più grande vantaggio competitivo, come accade per certi servizi Amazon, oppure generare grandi malcontenti quando non riesci a rispettare le aspettative del cliente.

Anche perché oggi, a causa della sofisticazione raggiunta dai clienti stessi, fare logistica BENE significa essere in grado di comprendere e gestire problemi estremamente complessi relativi a molti ambiti diversi tra loro

Ambiti come:

  • l'approvvigionamento e lo stoccaggio delle materie prime;
  • la personalizzazione degli ordini; 
  • la necessità d'informare il cliente sullo stato degli ordini in tempo reale;
  • l’assistenza post vendita;
  • la gestione del magazzino;
  • i tempi di delivery;
  • i costi d'imballaggio, l’ingombro, la tassazione, e molti altri ancora.

Ovviamente tutte queste complessità si traducono poi in una serie di opzioni che l’imprenditore ha a disposizione quando organizza la logistica per il proprio brand o quando sceglie un servizio in outsourcing: 

opzioni su cui l’imprenditore deve per forza prendere decisioni; il problema però è che troppo spesso queste decisioni, proprio per il fatto di non comprendere a fondo le basi della logistica, vengono prese senza una piena consapevolezza di cosa si stia facendo; e questo porta a commettere gravi errori soprattutto nella stima dei costi e nella reso al cliente finale.

Errori che poi naturalmente possono portare a ricadute negative su business plan, carriera, e reputazione del marchio.

Ecco: proprio per colmare almeno una parte di questo gap informativo e mettere un imprenditore o un manager nelle condizioni di poter valutare con cognizione di causa quali decisioni sia opportuno prendere per la propria logistica, abbiamo chiesto aiuto al dott. Maurizio Crivellari.

Già direttore generale operation per la logistica mondiale dei marchi GUCCI, il dott. Crivellari ha in seguito fondato Quickly, realtà che in pochi anni è arrivata a superare i 200 dipendenti, e che si occupa proprio di logistica nel senso più moderno e completo del termine.

Ecco perché nel corso di oggi il dott. Crivellari ti spiegherà non solo le competenze fondamentali relative al vasto mondo della logistica: ma anche tutta una serie di segreti del mestiere e best practice che possono aiutarti nella tua logistica o nella scelta di un fornitore esterno.

Ad esempio stai per scoprire:

  • cos’è la logistica, di cosa si occupa, e come renderla un punto di forza del tuo brand, con tanto di un viaggio all’interno dei reparti di un’azienda di logistica per vedere con i tuoi occhi come funziona;
  • i termini che DEVI conoscere per comprendere non solo il funzionamento della logistica di oggi, ma addirittura i contratti che potresti stipulare con i vari fornitori di servizio;
  • quali sono i KPI della logistica, come tenerli monitorati, e quali sono i valori medi sotto i quali non dovresti mai scendere in termini di qualità e velocità, soprattutto con un fornitore esterno;
  • best practice della logistica: come rendere un servizio di logistica di cui l’azienda possa veramente andare fiera;
  • come capire se è il momento di delegare a terzi la logistica o se conviene ancora gestirla in casa; con tanto di domande chiave da farsi in azienda;
  • gli errori da evitare quando si parla di logistica, e perché senza questo corso probabilmente li commetteresti anche tu;
  • il delicato tema della logistica relativamente a integrazione digitale ed e-commerce: e perché non puoi fare a meno d'ignorarlo, anche se vendi prodotti B2B;
  • una prospettiva sul futuro della logistica nei prossimi anni;
  • e molto, molto altro.

Insomma: alla fine di questo corso se ti occupi in prima persona di logistica saprai in che direzione ottimizzare il tuo lavoro per rendere la tua logistica più efficiente;

Se invece stai pensando di scegliere un partner di logistica esterno conoscerai i trucchi e le best practice per scegliere quello più adatto alle tue esigenze e ricevere veramente il servizio perfetto per te.

Sei pronto dunque a prendere decisioni più efficaci nell’ambito della logistica?

Seguici allora: iniziamo subito.

Autore

Maurizio Crivellari
Maurizio Crivellari

GUCCI Group Ex Direttore Op

Quickly Logistics CEO

Maurizio inizia la sua carriera scolastica al Conservatorio di Musica “E.F. Dall’Abaco" specializzandosi in organo e composizione organistica. Nel 2007 ottiene un Master in Global Management al ISTUD Business School. Nel 2008 ottiene un altro Master in Innovative Approaches to the Design of Strategy alla University of Pennsylvania.

Inizia la sua carriera lavorativa nel 1990 come Operation Director per Avon Cosmetics, ricopre per i due anni successivi il ruolo di Operations Vice President alla Corporate Express a Milano. Nel 2003 inizia la sua avventura lavorativa nel Canton Ticino come General Manager presso il Gucci Group che terminerà 5 anni dopo nel 2009.

Successivamente inizia il suo percorso in Quickly Logistics House S.r.l., inizialmente come Chief Executive Officer per poi assumerne il ruolo di Presidente e CEO dal 2016.

L’ultimo bilancio depositato da Quickly Logistics House S.r.l. nel registro delle imprese corrisponde all’anno 2019 e riporta un range di fatturato di 'tra 3.000.000 e 6.000.000 Euro'. 

Il fatturato di Quickly Logistics House S.r.l. durante il 2019 è aumentato del 140,85% rispetto a 2017.

€147,00 +IVA