Cookie Consent by Privacy Policies website
124,672 visualizzazioni
Stefano Panzarani
Stefano Panzarani

Docente di apprendimento rapido da 1 milione di copie vendute in carriera

Cosa imparerai

Impara a leggere più velocemente (fino a 10x) non solo su libri, ma anche pagine web e PDF, con una comprensione uguale o superiore
Impara ad apprendere più velocemente da video corsi e fonti diverse tra loro
Impara a memorizzare in modo duraturo
Impara a esporre in modo efficace le tue presentazioni
Impara a organizzare la tua giornata affinché il tempo per lo studio sia il più efficace possibile (perfetto se lavori o sei una persona impegnata)
Impara le tecniche che ho insegnato alle più importanti istituzioni italiane tra cui: aeronautica militare, marina militare, consob, presidenza del consiglio dei ministri, istituto nazionale di fisica nucleare, e molti altri ancora
Molto, molto altro...

Lezioni

1 Presentazione 14:55
Gratis Benvenuto
14:55
2 Introduzione 26:01 3 Lettura e apprendimento 03:49:29
S: Come concentrarsi 08:48
L: Prima regola magica: allena il tuo cervello, ascolta in metà del tempo 04:22
S: Il tempo differenziale 02:52
L: Il segreto di sapere prima cosa andrai ad imparare 08:08
S: Le basi dell’apprendimento: la piramide 07:20
L: La preparazione per apprendere 05:37
S: La teoria del rilassamento: le onde cerebrali 15:23
L: Gli obiettivi della lettura e dell'apprendimento 04:50
S: Il rilassamento alfagenico 04:03
Meditazione: Rilassamento guidato 15:25
L: La prima tecnica base della lettura: il campo visivo 05:47
S: Esercitazioni di ampliamento del campo visivo 02:48
L: La seconda tecnica base: l'occhio legge quando è fermo 05:36
S: Esercitazioni sui punti di fissità 12:11
L: La ricerca veloce: le tecniche di scrolling 09:40
S: Esercitazioni sulle ricerche 02:14
L: La lettura inconscia da 1 secondo a pagina 06:49
S: Approfondimenti scientifici 12:10
L: Le diverse velocità di lettura e gli scopi, lettura in differenti fasi 05:07
S: Diversi tipi di letture: mail, blog, pagine internet, newsletter... 04:35
L: Una tecnica magica di apprendimento: stop e spremuta di cervello 04:49
S: Esercitazioni di parole concetto 11:54
S: Come prendere appunti 03:40
L: La rielaborazione a fine lettura o studio 09:04
S: Tipi di schemi e mappe, esercitazioni, siti e programmi 05:00
L: Riepilogo generale del metodo, l'applicazione sui diversi tipi di libri 07:42
S: L'importanza dell'allenamento e delle esercitazioni 03:34
L: Test finale di velocità 02:05
Test: verifica i miglioramenti 08:09
S: Consigli finali sulla lettura 02:35
L: L'organizzazione delle giornate, il planning dell'apprendimento 14:11
S: Schemi di time management 06:56
4 Memorizzazione 04:07:52
L: Le tecniche di memoria: su cosa si basano 08:48
S: La mia promessa e l'obiettivo: la fiducia 08:22
L: La visualizzazione 11:36
S: Le tre memorie 06:47
L: L'associazione 27:59
S: Esercitazioni di associazione 03:04
L: Memorizzare i numeri: la conversione fonetica 12:25
L: Esempi di conversioni fonetiche 07:06
S: Esercitazioni con i numeri, leggi, codici e applicazioni 14:29
S: Lo schedario alfanumerico 03:34
L: Fotografare le immagini 12:07
L: Memorizzazione di un'immagine 11:47
S: Esercitazioni: fotografia mentale 03:06
L: Lo schedario numerico 34:52
S: Le 30 parole raccontate 27:17
S: Ricordare le 30 associazioni 11:14
L: Memorizzare parole difficili e in lingue straniere 15:05
S: Esercitazioni: parole difficili e straniere 03:30
L: Memorizzare i nuovi incontri 21:31
S: Esercitazioni nomi e visi 03:13
5 Esposizione 47:58
L: Preparare relazioni, presentazioni ed esposizioni 12:22
S: Esempi di schemi visivi, preparare gli esami 03:39
L: Tecniche base della comunicazione: il linguaggio verbale e paraverbale 11:32
L: Tecniche base della comunicazione: il linguaggio non verbale 10:07
S: Il blocco mentale e come eliminarlo 10:18

Dettagli

Ciao, sono Stefano Panzarani, e nella mia carriera ho avuto il privilegio d'insegnare le mie speciali tecniche di apprendimento rapido e gestione dell’organizzazione in ambienti dove la performance non è un’opzione: è l’unica regola accettabile.

Tanto per fare degli esempi: aeronautica militare italiana, marina militare, ministero della Difesa e Istituto nazionale di fisica Nucleare.

E poi grandi aziende, come Telecom Italia, Alitalia, Luiss Management, e anche grandi istituzioni: tra cui la Consob e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Ora se dovessi spiegarti l’esigenza più comune che ho incontrato in tutte queste realtà, potrei dirti questo: la mancanza di tempo per apprendere, e dunque la necessità di essere veloci e organizzati.

Molto veloci e organizzati.

Molto più di quanto puoi immaginare oggi.

Si perché quando si tratta di dover insegnare ad essere veloci ad apprendere, ho avuto casi veramente difficili.

Ho addestrato manager che dovevano rimanere aggiornati giorno dopo giorno, e la cui agenda era ben più che piena: non ci entrava uno spillo, altro che ore e ore di studio.

Ho addestrato militari che per imparare a volare o a navigare in battaglia dovevano sapere a memoria decine di pagine di testi e procedure, spesso a metà tra l’italiano e l’inglese, spesso da conoscere assolutamente a memoria, e tra l’altro da saper utilizzare in condizioni di fortissimo stress.

Perché quando sei in battaglia, non c’è spazio per l’ansia da prestazione.

Ho addestrato istituzioni, come l’istituto di fisica nucleare, dove la capacità di organizzare meglio il proprio tempo e saper “fare proprio” un concetto e saperlo ricordare, beh.. fa tutta la differenza del mondo.

E il comune denominatore di tutte queste persone è che, nella maggior parte dei casi, erano persone che già lavoravano.

Erano persone che avevano famiglie con tutti gli impegni che questo comporta.

Persone per le quali ogni ora di studio in più era un ora di lavoro in meno, o un'ora con la famiglia in meno.

Persone che dovevano dare esami anche da 2.000 pagine tutte in una volta, con formule complesse e concettualmente davvero difficili, e preparare tali esami in poco più di un mese.

Beh, sai cosa?

Era assolutamente impossibile per loro svolgere tutto questo con i metodi di studio tradizionali, che nella maggior parte dei casi significano “nessun metodo”.

Era necessario fare qualcosa di diverso.

E per questo hanno chiamato me!

Vedi: io non sono un formatore di tecniche di memoria dell’ultim’ora.

Non mi sono improvvisato docente, come ahimè molti oggi stanno facendo.

Io sono l’autore che nel 1991 ha prodotto insieme a Fabbri Editore la più grande opera sulla memoria e l’apprendimento mai realizzata al mondo.

Pensa: un’opera che ha venduto in 3 nazioni diverse e addirittura per 1 milione di copie del solo primo numero.

Si: ho detto proprio 1 milione di copie.

E sai perché tale opera ha venduto così tanto?

Semplice: perché era tremendamente efficace nel permetterti di apprendere più velocemente.

Bene: da allora sono passati molti anni, e in questi anni non mi sono certo seduto sugli allori.

No: quello che ho fatto è stato evolvere le tecniche e portarle a un livello ancora superiore.

E questo per una ragione ben precisa!

Aiutare le grandi aziende e le istituzioni che me lo chiedevano ad essere tremendamente efficaci, anche nel mondo nuovo nel quale ci troviamo ora a vivere!

Un mondo fatto di lettura a schermo ad esempio.

Un mondo fatto di fonti di apprendimento diverse: da webinar, a testi sul cellulare, a video corsi.

Ed ecco quindi che in questi anni ho evoluto le mie tecniche perché fossero compatibili con questo mondo: il mondo dove viviamo oggi.

E così ho messo a punto un metodo per leggere velocemente articoli a video o sul cellulare, scorrendo le pagine in verticale, fino a 5 volte più velocemente di come fai adesso: ottenendo un tasso di comprensione addirittura superiore a prima.

Poi ho messo a punto uno speciale metodo per assimilare più velocemente video corsi, video su youtube, e addirittura audio corsi, persino in lingua straniera.

Non solo: i manager che ho seguito, come probabilmente accade anche a te, hanno bisogno di apprendere da fonti diverse e molto segmentate.

E quindi ho messo a punto un metodo di organizzazione della giornata per sfruttare i momenti di massimo apprendimento del cervello e condensare in un terzo del tempo tutto il materiale che devi apprendere.

Utilissimo ad esempio se devi leggere giornali economici, o fare presentazioni dal vivo in riunione, o saper snocciolare numeri e spiegare grafici a memoria.

Non solo: una delle caratteristiche comuni a tutti i miei allievi, è ancora la capacità di lettura ultra rapida.

Ebbene: potresti stupirti pensando che tu, proprio tu, in realtà stai leggendo in media dalle 2 alle 5 volte più lentamente di quanto potresti.

Così come stai assimilando questo video con lo stesso ritmo “lento”, tra virgolette, e questo solo perché non conosci ancora le tecniche giuste che in un lampo ti fanno fare da un minimo di 2x ad un massimo di 10x.

La verità è che il tuo computer mentale, il tuo meraviglioso cervello, è fatto per andare ad una velocità completamente diversa rispetto a quello a cui sei abituato.

Ma per fare questo non è possibile utilizzarlo come, ahimè, viene insegnato nelle scuole.

È necessario cambiare marcia.

Dunque, se il tuo desiderio è cambiare marcia, allora oggi, per la prima volta da almeno 30 anni, metterò a tua disposizione il mio intero arsenale di tecniche e metodi aggiornati per imparare rapidamente, leggere rapidamente, e organizzare la tua giornata perché l’apprendimento sia al massimo dell'efficacia: il tutto compatibile con gente che lavora e con i tempi in cui viviamo oggi.

Questo vuol dire che non solo riuscirai ad essere più efficace di oggi sul lavoro, perché semplicemente o avrai più tempo, o ben presto avrai il doppio della competenza, diventando il punto di riferimento di colleghi e dell’azienda stessa per quanto riguarda know how e conoscenza.

Ma vuol dire anche che avrai una sicurezza che non hai mai avuto nel caso tu debba affrontare esami anche molto complessi: e credimi se ti dico che le materie che studiano istituzioni ed enti dove ho insegnato sono tutt’altro che facili.

E il tutto pensato, come da mia esperienza, non solo per un pubblico giovane che solitamente ha tutto il giorno per studiare.

Ma pensato per chi lavora; per chi ha una famiglia, persone per le quali lo studio è un sacrificio perché toglie tempo ad altre cose.

Questo non vuol dire che se sei uno studente queste tecniche non vadano bene per te, anzi.

Probabilmente ti rammaricherai di non averle scoperte prima.

Ma vuol dire che, in caso tu oggi frequenti l’università, avrai bisogno ben presto di trovarti qualche occupazione… perché il tempo per lo studio sarà ridotto dalle 2 alle 3 volte, e il tasso di successo probabilmente più che raddoppiato.

Tuttavia, per l’onestà intellettuale che mi contraddistingue, voglio essere perfettamente chiaro con te.

Queste tecniche non sono una pillola magica.

Non è qualcosa che io ti dico a voce, e tu il giorno dopo padroneggi.

In verità esiste anche qui una curva di apprendimento: una curva dal risultato esponenziale, dove la tua capacità di padroneggiare queste tecniche potrebbe raddoppiare settimana dopo settimana, e che ti consentirà di arrivare al livello di maestria a cui devi arrivare ben prima di quanto oggi ti sembrerebbe possibile.

In effetti ci ho messo anni di lavoro per riuscire a far accorciare questa curva di apprendimento per i miei studenti: e per farlo sono uno dei pochi che può dire di aver ricevuto feedback da più di centomila persone, che mi hanno permesso di evolvere il mio metodo in un modo che per gli altri sarebbe stato semplicemente impossibile, per il semplice fatto che non avevano abbastanza dati.

Quindi una cosa posso dirtela con assoluta certezza: non esiste al mondo nessuno che abbia tecniche più efficaci e aggiornate di quelle che posso insegnarti io.

Nessuno.

Posso anche dirti che nella mia vita di ricerca io stesso imparo e mi tengo costantemente aggiornato su quello che insegno, vista la platea estremamente esigente alla quale sono abituato ad insegnare.

Per questo posso dirti che oggi, nel momento in cui parlo, nonostante io sia aggiornato su qualsiasi tecnica esista al mondo, non ho trovato ancora nessuno che abbia elaborato tecniche che rispondono alle esigenze del mondo di oggi, il mondo digitale, e che siano più efficaci di quelle che posso insegnarti io.

Dunque la domanda è: hai voglia di impegnarti per circa 2-6 settimane ad imparare un metodo di apprendimento nuovo, pensato perché sia compatibile con il tuo cervello, pensato per persone impegnate e studiato in prima battuta per essere fruito da grandi aziende e istituzioni dove la memoria e la velocità di apprendimento sono parti fondamentali?

Perché se si, se sei disposto a fare questo, allora oggi, per la prima volta dopo oltre 30 anni di carriera, ho deciso di contribuire ad un progetto che ritengo veramente di valore: il progetto di Corsi.it.

Ho deciso di dare il mio contributo per cambiare il mondo, come piace dire a loro, e condividere con te un know how che finora è stato appannaggio solo di grandi manager, grandi istituzioni e grandi aziende.

Dunque: ecco cosa sto per insegnarti all’interno del corso:

  • Come organizzare la giornata per l’apprendimento in modo da trovare il momento di massimo focus (la strategia di bill Gates e Warren Buffet), nonostante le agende piene;
  • Come leggere un giornale cartaceo economico per rimanere aggiornati, nella metà del tempo;
  • Come leggere newsletter nella metà del tempo;
  • Come scrollare velocemente una pagina web, e trovare immediatamente ciò che è utile per te, attivando la visione inconscia del cervello;
  • Come riuscire a leggere un libro alla settimana, ricordando i punti salienti, e riuscendo a implementare un piano d’azione pratico;
  • Come imparare dalle 2 alle 4 volte più velocemente guardando video youtube e ricordando immediatamente i punti salienti;
  • Come leggere rapidamente corsi di formazione digitali multimediali basati su diversi libri, video e PDF; dall’individuazione delle informazioni che fanno la differenza, al piano d’azione per implementare, il tutto nella metà del tempo di quanto ci metti oggi;
  • Come imparare da podcast e audio libri dalle 2 alle 4 volte più velocemente, attivando la memoria inconscia;
  • Come leggere un manuale tecnico, o un libro di formazione, ed estrarre ciò che ti serve per ottenere il risultato che vuoi;
  • Come prendere appunti efficaci da video, libri, audio libri, pdf, manuali tecnici;
  • Come imparare ciò che hai scritto negli appunti dalle 2 alle 4 volte più velocemente;
  • Come NON DIMENTICARE MAI la tua lista di nozioni più importanti;
  • Come presentare efficacemente il risultato del tuo lavoro in riunioni e meeting;
  • Come essere 300% più efficaci di oggi in un esame scritto (anche se basato su numeri, date e formule matematiche);
  • Come essere 500% più efficaci di oggi in un esame orale o una presentazione aziendale: grazie a tecniche che riguardano il verbale, non verbale e molto altro;
  • Come leggere da 3 a 10 volte più velocemente qualsiasi testo;
  • Come gestire la pressione della performance;
  • Come organizzare la tua giornata e la tua agenda perché per tutti sembrerà tu abbia più tempo di prima;
  • Come imparare copioni e testi a memoria al doppio della velocità;
  • Come dormire meglio e mettere il cervello nella speciale modalità “apprendimento notturno” (potentissima);
  • E molto, molto altro...

Ora: potresti chiederti quanto dovrai investire per imparare ad imparare con questo livello di efficacia.

E credimi: stiamo parlando dell’investimento che probabilmente, in termini di tempo risparmiato, ma permettimi, anche di minor stress, si ripaga in ore e ore di tempo libero che ti troverai ad avere tutto di colpo, e che oggi non hai.

Non solo: si ripagherà in maggior soddisfazione, e maggior sicurezza di te stesso non solo negli esami, ma tutte le volte che ti troverai sotto pressione: perché poi la tecnica per gestire la pressione e l’ansia da prestazione, imparata una volta, sarà tua per sempre.

Beh: quello che posso dirti è che io ho lavorato personalmente con aziende e istituzioni di tutte le dimensioni: dall'aeronautica militare, alla Luiss Management School, Alla marina militare, all’istituto di fisica nucleare e molti altri ancora.

E posso dirti che nessuno di loro ha mai investito meno di 3mila euro per avere le mie tecniche speciali al loro servizio.

E questo per un motivo ben preciso: questi signori non avevano certo problemi di soldi. Avevano il problema di trovare metodi e tecniche efficaci, e per questo hanno deciso di investire semplicemente tutto ciò che è necessario.

Ma ovviamente tu non dovrai pagare quelle cifre.

Infatti grazie ad uno speciale accordo che ho stipulato con Corsi.it, ho deciso di divulgare le basi e i punti salienti del mio know how perché potesse essere accessibile alla maggior parte delle persone, esattamente come ho fatto nel 1991 quando, con Fabbri editore, per primo in Italia, divulgai le tecniche di memoria e apprendimento “tradizionali”, quelle che oggi insegnano i “nuovi formatori” che hanno quasi tutti studiato sui miei testi.

Dunque, ascoltando le esigenze di Corsi.it, ho messo a punto un corso completo.

Il corso che distilla quel 20% d'informazioni che permettono di produrre l’80% dei risultati, secondo la più classica legge di Pareto.

Questo corso, l’avessi proposto in una delle istituzioni nelle quali sono abituato ad andare, non sarebbe mai stato proposto a meno di 3.000 euro.

Ma corsi.it mi ha coinvolto nel loro progetto su un piano diverso: mi ha parlato della loro missione, e ho deciso di sposare il loro progetto, perché credo in quello che fanno.

Pertanto hanno deciso di rendere disponibile questo corso al prezzo di listino di 297 euro, come vedi un decimo del suo valore.

E non solo: hanno anche deciso di renderlo disponibile con uno sconto speciale, solo per un periodo limitato.

Per questo se sei interessato a:

  • Leggere molto più velocemente
  • Apprendere in un modo nuovo ed efficace
  • Memorizzare qualsiasi cosa in modo duraturo
  • Organizzare la tua giornata al meglio
  • Saper esporre le tue idee e presentazioni

non aspettare oltre!

Non Troverai da nessun’altra parte le mie tecniche di apprendimento rapido applicate alle situazioni di vita di oggi: il mondo del digitale e dell’eccesso di informazioni.

Ricorda: non esiste quasi nessuno dei formatori di tecniche di memoria in Italia che non abbia imparato anche dai miei testi.

Ma nessuno di loro, oggi, ha sviluppato il progetto che ho avuto l’onore e il piacere di presentare pensando alle esigenze del pubblico di oggi: il pubblico dell’era digitale.

In più, per la politica di corsi.it, qualsiasi loro corso, e quindi anche questo, è coperto da una solida garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

E sono più che certo che anche se hai già studiato tecniche di memoria in passato, non potrai che essere super soddisfatto da questo corso, che è veramente fantastico, ma che ha un unico difetto che semplicemente non si può togliere: ovvero che per imparare le tecniche sono richieste dalle 2 alle 6 settimane.

Quindi se sei disposto a fare questa sorta di “sosta ai box” per poi avere benzina e un motore totalmente nuovo per accelerare ad una velocità che oggi sarebbe per te semplicemente impossibile, sia riguardo velocità di apprendimento sia riguardo velocità di lettura, allora questo è il corso perfetto per te, e disponibile oggi ad una frazione dell’investimento che sarebbe normalmente richiesto.

Pertanto: ora è il tuo turno di mettere il turbo alla tua capacità di apprendimento, e abbracciare una vita fatta di maggior sicurezza, più competenza, più soddisfazione, e molto, molto più tempo lasciato libero dallo studio.

Dunque: accedi ora al corso.

Non c’è un minuto da perdere!

Autore

Stefano è un formatore esperto nello sviluppo del potenziale umano da oltre trent’anni.

Il primo contatto con la formazione è stato a 24 anni, quando segue un corso di Dinamica Mentale, basato sulla metodologia inventata dal sudamericano Josè Silva negli anni ’60.

Subito dopo, frequenta un corso sperimentale di memoria, venuto direttamente dall’America, con la traduzione simultanea di colui che poi divenne il suo primo maestro: Johnny Nacinelli. Insieme, fondano la prima società italiana che organizzò su vasta scala i corsi di Memoria e Lettura Veloce: la Memotec (by Superlearning).

Nel lungo periodo della Memotec tiene corsi per diversi anni e in ogni città d’Italia, ed è ospite in molte trasmissioni radio e televisive sia pubbliche che private, fra cui Esplorando con Mino Damato, in diretta nazionale serale su Rai Uno, finché decide di aprire una sua azienda: la Easy Life, con la quale ottiene molti successi.

A fine anni '80 conosce la Programmazione Neuro Linguistica, diplomandosi Practitioner e Master alla Society of Neurolinguistic Programming del Prof. Richard Bandler.

Negli anni '90 ha la fortuna e la possibilità di produrre, insieme alla Fabbri Editori, la più grande Opera Editoriale mai pubblicata al mondo nel campo della Memoria, Lettura Veloce e Metodologia di Studio, che lo porta a lavorare per quasi due anni con il fantastico prof. Leonardo Ancona dell’Università Cattolica, uno dei maggiori esperti mondiali di apprendimento.

L’Opera si chiama "Memo, Memoria e metodo" ed è ancora oggi cercata da tante persone: al suo interno è stato inserito anche un corso completo di Dinamica Mentale.

Inizia poi la sua epoca di formazione “seria”, cioè quella con la quale ha la possibilità di aiutare migliaia d'impiegati e manager in ogni tipo di azienda.

Per 15 anni è stato anche un esponente di rilievo nel Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Formatori, la più prestigiosa associazione del settore, ricoprendo prima la carica di Vice-Presidente Nazionale e per 6 anni quella di Presidente del Lazio.

Nella stessa associazione è stato inoltre, per molti anni, membro della Commissione di Certificazione per i formatori italiani.

Nel frattempo fra un progetto formativo e l'altro prosegue la sua crescita professionale e personale, andando a frequentare le più prestigiose Scuole di formazione a livello mondiale.

Recensioni

... in caricamento ...

€297,00 +IVA